Crypto.com: Opinioni e Recensioni! Come Funziona e Quanto Costa!

Cryptocom si presenta come una piattaforma di criptovalute che mette a disposizione differenti servizi.

Sicuramente uno di questi più importanti è costituito dall’exchange di criptovaluta.

I commercianti per esempio hanno a disposizione un gateway per poter accettare le valute digitali.

Inoltre Cryptocom mette a disposizione delle opportunità di guadagno, oltre che la possibilità di avere prestiti sempre basati sulle criptovalute e carte di debito.

Ma scopriamo più in dettaglio quali sono tutte le possibilità offerte da Crypto.com.

Cenni storici

Crypto.com è stato fondato nel 2016.

L’obiettivo principale è stato fin da subito quello di garantire un principio importante, costituito dalla sovranità digitale, anche nel campo finanziario.

Il servizio vuole realizzare una realtà, nell’ambito della quale le criptovalute possono entrare a far parte della vita di ogni cliente.

Tra l’altro la piattaforma di cui stiamo parlando è disponibile come applicazione per i dispositivi mobili e questo sicuramente rappresenta un punto di riferimento importante per tutti gli utenti che possono accedere facilmente tramite i dispositivi con sistema operativo Android o iOS.

Recensione di Crypto.com

Non possiamo non fare una recensione di Crypto.com, se non parliamo del sistema di prestiti che la piattaforma mette a disposizione e che danno la possibilità di guadagnare.

Si tratta in particolare di prestiti crittografici, che ormai stanno acquistando sempre più importanza e diffusione all’interno del settore delle criptovalute.

Ma come funzionano questi prestiti di Cryptocom?

L’utente, per riuscire a guadagnare, deve depositare una quantità di criptovaluta.

Così si trova a ricevere una linea di credito che corrisponde al 50% del deposito fornito.

Utilizzando l’app mobile di Cryptocom, puoi scegliere di tenere in blocco diverse quantità di criptovalute, a seconda delle tue necessità, e guadagnare con dei tassi di interesse che si presentano come piuttosto interessanti.

Le caratteristiche del conto

Cryptocom mette a disposizione un conto online collegato alla possibilità di ottenere differenti carte di debito.

È un conto molto conveniente, perché non è sottoposto ad alcun canone mensile.

Presenta un limite di prelievo da 200 a 1.000 dollari al mese.

Le carte di debito possono essere richieste a seconda del valore equivalente di tokens CRO vincolati sul conto.

Ma esaminiamo le diverse carte che si possono richiedere in questa maniera.

C’è una versione base della carta, che si chiama Midnight Blue e che riconosce un cashback dell’1% sul totale delle spese.

La carta Ruby Steel riconosce un cashback del 2% sulle spese e il 100% del rimborso nel caso degli abbonamenti Spotify.

Può essere richiesta da chi ha sul conto l’equivalente CRO di 400 USD.

Molto interessanti anche la carta Jade Green e la carta Royal Indigo, che si possono ottenere con un deposito di almeno 4.000 USD e che permettono il recupero del 3% delle spese fatte.

Poi hai a disposizione anche le carte Icy White e Frosted Rose Gold, che hanno un cashback in CRO pari al 5%.

Assicurano il recupero del 100% delle spese fatte su Spotify, Netflix e Amazon Prime.

Come versione della carta esclusiva abbiamo Obsidian, che può essere richiesta da chi ha almeno 400.000 USD sul conto e riconosce un programma di cashback pari all’8%.

Come cominciare su Cryptocom

Vediamo ora Cryptocom come funziona!

Per iniziare la tua esperienza su Cryptocom devi impostare il nome in accompagnamento alle tue informazioni di contatto, che includono il numero di telefono e il tuo indirizzo di posta elettronica.

A questo punto ricevi immediatamente un feedback, che ti spiega che cosa devi fare, seguendo la procedura.

Devi sapere che Cryptocom utilizza degli ID biometrici, come l’impronta digitale, e sfrutta anche la possibilità del riconoscimento facciale.

Quindi, quando si tratta di fornire la prova della tua identità e del tuo indirizzo, è sufficiente che tu carichi delle immagini che sono relative ad un documento di identità, anche un passaporto o una patente.

Poi l’applicazione ti chiederà di scattare una foto con il tuo viso, per fare un confronto incrociato.

In genere, come regola stabilita, l’app richiede da uno a tre giorni per elaborare e poi approvare la richiesta del tuo account.

In realtà a livello pratico possono passare anche poche ore per avere l’account accessibile e cominciare ad operare in maniera piuttosto semplice.

I trasferimenti: come funzionano

Per comprare criptovalute devi utilizzare il tuo saldo disponibile oppure utilizzare del denaro che puoi immettere attraverso un bonifico bancario o una carta di credito associata.

Puoi vendere e scambiare criptovalute in maniera molto intuitiva: basta selezionare la criptovaluta di partenza e quella di arrivo e poi confermare.

Per prelevare il denaro dal tuo conto devi trasferirlo ad un wallet o ad un servizio di exchange e poi puoi ritirare la somma in euro, in dollari o in altra valuta.

Quanto costa

L’apertura del conto su Crypto.com è gratuita.

Le commissioni possono variare in base al tipo di servizio che scegli.

Per sapere i dettagli sul costo delle singole operazioni, puoi consultare direttamente l’app.

App: compatibilità e pagamenti da mobile

Come abbiamo già sottolineato, la comodità di utilizzare Cryptocom risiede anche nel poter fare riferimento ad un’applicazione per i dispositivi mobili.

Si tratta di un’app gratuita, disponibile per i dispositivi con sistema operativo Android e iOS.

Attraverso l’app puoi gestire il tuo conto, controllare il saldo delle varie criptovalute, investire e trasferire denaro.

Assistenza clienti

Se hai particolare necessità e desideri ricevere assistenza, puoi contattare il servizio clienti tramite e-mail all’indirizzo [email protected].

Riceverai una risposta entro un giorno lavorativo.

Opinioni Cryptocom

Nel mettere a punto questa guida abbiamo tenuto in considerazione su Cryptocom opinioni e dettagli lasciati anche dagli altri utenti che già hanno provato il servizio.

Su Cryptocom recensioni